L'accampamento - che è anche un agriturismo che offre prodotti tipici coltivati in loco - sorge tra gli ulivi delle Serre di Alliste, in località Capilungo, in una posizione tranquilla, a soli 800 mt dal mare.

Il territorio Attorno a Macaria, la fascia che va da Gallipoli a S. Maria di Leuca, è caratterizzato dalla presenza delle Serre Salentine, piccole alture dove macchia mediterranea e sistema rurale tradizionale convivono armoniosamente.

La costa si presenta rocciosa tra Mancaversa e Ugento, mentre percorrendo la litoranea in direzione sud, verso S. Maria di Leuca, ecco che le spiagge si fanno più sabbiose e "caraibiche" (e non è un caso che la spiaggia di Marina di Pescoluse sia conosciuta con il nome "Le Maldive"). Spostandosi nell'entroterra si incontrano invece borghi storici, come Felline e Ugento, placidi e sonnacchiosi di giorno, quanto vivaci in occasione delle numerose sagre estive. A poca distanza dall'accampamento si trovano il Parco Regionale di Punta Pizzo e quello del litorale di Ugento, aree protette dove sono state preservate la flora e la fauna di questo tratto di costa ionico, contraddistinto da dune e aree palustri.

Ma il Salento non è fatto solo di mare e natura; le sue città d'arte conservano intatto il fascino della sua incredibile storia: Gallipoli, con il suo centro storico, costruito su un'isola calcarea e racchiuso dalle possenti mura spagnole e Lecce, città d'arte, ricca di gioielli architettonici barocchi e punto di riferimento culturale ben al di fuori dei confini salentini.